CANNABIS LIGHT COSA È?

Pubblicato da CBDitta Team il

cannabis light cosa è

La Cannabis light cosa è? É il fiore della pianta di marijuana che non ha effetti droganti perché contiene minime quantità di THC e alte percentuali di CBD.

Per questa ragione, è legale in molte nazioni, nonostante la cannabis con il THC sia illegale, come ad esempio in Italia.

Innanzitutto, sono tollerate diverse soglie di THC nella cannabis light, questo varia a seconda dello Stato in cui ci troviamo. Tali stati stabiliscono quale sia la percentuale di THC ce abbia un effetto drogante.

COME SI STABILISCE L’EFFETO DROGANTE DEL THC ?

In Italia, si è stabilito che sotto lo 0,5 / 0,6 % di THC, la cannabis non ha effetto drogante. Ad esempio, se dentro una sigaretta o una canna di un grammo d’erba, la quantità di THC è di 5 mg, il fiore per legge è legale. Perché abbiamo citato anche il parametro 0,6% ? La ragione e che la scienza tossicologica sottolinea che non va calcolata la quantità del THC nella sostanza, ma quanto THC venga assorbito effettivamente nell’organismo (biodisponibilità). Questo perché durante la combustione, il 50% del THC rimane nel fumo e solo il restante 50% è effettivamente inalato.

Al momento sono queste le linee guida in Italia per stabilire la legalità dell’infiorescenza della canapa light.

In altri stati invece il massimo di THC consentito nei infiorescenze di cannabis sativa è dello 0,2%, come in Spagna, o l’1% come in Svizzera.

CHE EFFETTO FA LA CANNABIS LIGHT?

La cannabis light, come abbiamo spiegato in precedenza, non ha effetti droganti, quindi non sballa. I suoi effetti sono molteplici in quanto il CBD rilassa, è antidepressivo, antidolorifico e antinfiammatorio. Questi benefici derivano dal fatto che i cannabinoidi si legano ai recettori cb1 e cb2 del nostro sistema immunitario.

QUAL’ E’ LA MIGLIORE CANNABIS LIGHT ?

Tutte le varietà di cannabis light sono buone e con caratteristiche diverse ma non ci sentiamo di darvi il nome di una sola genetica CBD perché il parare e molto soggettivo. C’è chi preferisce le varietà più dolce o chi preferisce quella più speziata. Dopo cinque anni di esperienza possiamo affermare che le 10 migliori varietà di Cannabis light presenti attualmente in Italia, secondo il feedback dei nostri esperti e quelli dei nostri clienti, sono:

Quanto costa la cannabis light CBD al grammo?

A questa domanda non c’è una risposta precisa, il prezzo della marijuana legale può variare in base alla qualità, alla quantità e al luogo in cui quest’ultima viene acquistata.

Il prezzo di un grammo d’erba light può variare da 5 euro, fino ad arrivare a 13 euro, questo dipende a seconda della genetica acquistata.

Quanto costa 1kg di erba legale ?

Il prezzo dell’erba legale CBD dipende anche dal tipo di coltivazione e al tipo di genetica di cannabis light.

Un kg di infiorescenza di cannabis light, coltivata all’aperto (outdoor), costa dai 400 fino 1000 euro.

Invece, per le genetiche coltivate greenhouse, cioè in serra, il prezzo varia dai 500 euro fino a 1200 euro.

Per quanto riguarda la coltivazione glasshouse, cioè serre supportate da lampade, il costo si aggira tra i 1200 euro e i 1600 euro.

Infine, per le infiorescenze coltivate indoor, cioè con le lampade, un kg di fiori costa dai 1600 euro fino ad arrivare a 3000 euro.

Quindi, la cannabis light….. cosa è?

Se sei arrivato fino a qui complimenti, hai vinto un codice sconto di 15 euro da utilizzare nel nostro negozio online di marijuana legale.

COD SCONTO 15 euro : cbdista

Redatto da Matteo CBDitta

Categorie: Blog

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *