WhatsApp
Chatta con noi!

I CANNABINOIDI DISTILLATI COSA SONO ?

i cannabinoidi distillati

Innanzitutto, i cannabinoidi distillati sono delle miscele full spectrum a base di cannabis che si ricavano dalle piante di marijuana. Per renderli legali nella maggior parte del mondo si elimina anche il principio attivo psicotropo, ossia il THC.

Per la creazione dei distillati di cannabis, tra le tecniche più utilizzate troviamo l’estrazione con la CO2, ovvero l’anidride carbonica.

Molti cannabinoidi quando sono sintetizzati con la CO2 si cristallizzano, come ad esempio il CBD.

Il problema della cristallizzazione però fa perdere molti dei cannabinoidiminori” poiché non riescono a cristallizzarsi, tra questi troviamo il CBT, il CBE, il CBC.

La conseguenza della perdita di tali cannabinoidi “minori” è una riduzione della potenza benefica dell’estrazione, che non possederà più la perfetta sinergia tra gli elementi.

I cristalli CBD possono essere utilizzati per gli oli, ma non potranno essere usati nelle cartucce per i vaporizzatori o per altri scopi.

IL CRD – I CANNABINOIDI DISTILLATI

Con le nuove avanzate tecnologie è possibile sintetizzare uno dei più famosi cannabinoidi, il CBD, senza farlo cristallizzare. Questo nuovo distillato di CBD conosciuto come CRD è una miscela a spettro completo che ha il vantaggio di contenere anche i cannabinoidi “minori”. La presenza degli altri cannabinoidi permette all’effetto entourage di manifestarsi.

Il distillato CRD ha una forma liquida e possiede una percentuale di cannabidiolo del 60% e un 2,5% di cannabigerolo. Inoltre, questo potente distillato non contiene sostanze nocive e additivi.

Questa formula di distillazione CBD è pensata appositamente per i vaporizzatori poiché il liquidi viene utilizzato per riempiere le cartucce dello svapo.

In conclusione, la distillazione dei cannabinoidi rappresenta il futuro per l’utilizzo dei componenti della cannabis. I distillati a base di canapa si potranno utilizzare per miscele, oli e per la vaporizzazione. Svapare i distillati diminuiranno gli effetti da negativi da fumo sulla salute e aumenterà la biodisponibilità.

L'autore

CBDitta Team

Matteo è un cultore della cannabis, studia da anni i componenti della marijuana e i suoi benefici; si occupa della realizzazione di articoli approfonditi presenti nel blog CBDitta.


Post che potrebbero interessarti

0