WhatsApp
Chatta con noi!

LA KUSH WEED

kush weed

La Kush è un termine per definire un impronta genetica distinta di weed che identifica le varietà della marijuana. Questi geni derivano dalle piante autoctone di cannabis originarie dell’India e hanno caratteristiche particolari. La pianta di Kush si è formata grazie alla selezione naturale durante migliaia di anni tra le valli del Hindu Kush, da dove prende il nome ed è considerata dalle popolazioni locali una pianta sacra. Questo ceppo indiano di marijuana è forse il più antico al mondo. Affascina gli appassionati da sempre per le sue unicità.

LA PIANTA DI KUSH WEED LE CARATTERISTICHE UNICHE

Innanzitutto, la pianta di kush weed ha delle caratteristiche uniche, addirittura divine; si ritiene infatti che tali varietà hanno una gamma completa e bilanciata di cannabioidi, terpeni e flavonoidi. Il bilanciamento dei componenti della cannabis è fondamentale perché garantisce effetti benefici equilibrati e proprietà terapeutiche. Per tali motivi sono considerate tra le migliori tipologie di cannabis al mondo.

Queste piante crescono con delle foglie di maria tozze e rami resistenti ma non superano i due metri di altezza e creano fiori di colore verde chiaro ricchi di resina.

Per le popolazioni locali da millenni ormai è diventata tradizione lavorare con le mani i fiori di Kush e creare gli hashish più famosi al mondo ossia il Charas e la Super Crema. Questi fumi infatti sono veri e propri concentrati di cannabinoidi e sono consumati in gruppo in apposite pipe chiamate cilum. Il cilum è una grande pipa in ceramica con dentro una pietra chiamata wedra che serve per trattenere il braciere.

In conclusione, le piante di kush sono tra le migliori di sempre infatti sono utilizzate come ceppo di partenza negli incroci genetici per creare le varietà di nuova generazione. Tra gli ibridi di marijuana più famosi troviamo:

 

 

L'autore

CBDitta Team

Matteo è un cultore della cannabis, studia da anni i componenti della marijuana e i suoi benefici; si occupa della realizzazione di articoli approfonditi presenti nel blog CBDitta.


Post che potrebbero interessarti

0